.
Annunci online

 
sgwoodyallen 
la libertà è partecipazione
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  DANIELE PALMISANO
massimiliano massimiliani
festa de l'unità san giovanni
pd roma
pd lazio
partito democratico
statuto partito democratico
manifesto dei valori pd
codice etico pd
sg roma
sg lazio
sg nazionale
ds nazionale
ecosy
iusy
i lazzaroni
  cerca



“Noi siamo convinti che il mondo, anche questo terribile, intricato mondo di oggi può essere conosciuto, interpretato, trasformato, e messo al servizio dell'uomo, del suo benessere, della sua felicità. La lotta per questo obiettivo è una prova che può riempire degnamente una vita.”

(Enrico Berlinguer)



Pensiamo che la politica sia lo strumento migliore per esercitare i nostri diritti, per renderci liberi e per creare una democrazia realmente partecipata.

Crediamo in una società che dia a tutti un’opportunità, che premi i meriti e combatta i privilegi. Crediamo in una scuola che sia pubblica e accessibile a tutti. Crediamo nel più ampio riconoscimento dei diritti civili perchè crediamo in un paese di persone libere: libere di condividere la propria vita. Crediamo nella pace e nell’integrazioni tra i popoli e le culture.

Ma soprattutto crediamo che tutte queste non siano solo un mucchio di belle parole: crediamo che tutto questo un giorno possa diventare realtà.

 

Ecco perché abbiamo deciso di impegnarci nella Sinistra Giovanile.
Ogni venerdì ci vediamo al circolo Sg Woody Allen, in via La Spezia 79 alle 18.30...

Usa il tuo spazio, prendi il tuo tempo!


e-mail: sgwoodyallen@hotmail.com





      


 

Diario | Come contattarci | Documenti | Foto | Video |
 
Diario
1visite.

26 febbraio 2008

Partite Democratici... il torneo di Calcio a 5 del IX Municipio di Roma.









REGOLAMENTO DEL TORNEO

ART. 1 - Durata del Torneo.

Il torneo avrà inizio il giorno 28 Marzo 2008 e terminerà ad Aprile 2008. L'Organizzazione si riserva il diritto, per esigenze straordinarie e contingenti, di variare le date di inizio e di termine del Torneo. In caso di variazioni, verrà data notizia delle stesse mediante comunicazione ai partecipanti almeno 24 h prima della partita.

ART. 2 - Date e orari degli incontri.

Le date degli incontri saranno comprese tra il lunedì e il sabato e gli orari di gioco saranno compresi tra le 19.00 e le 23.00. In casi eccezionali e indipendenti dalla volontà dell'Organizzazione, potrà essere richiesto ai partecipanti di giocare in giorni e orari diversi da quelli indicati nel presente articolo.

ART. 3 - Età dei partecipanti.

Sono ammessi al torneo tutte le persone che, alla data del 28 Marzo 2008, abbiano compiuto il 16° anno d’età o non abbiano superato il 33° anno.

ART. 4 - Idoneità fisica e sostituzioni.

I partecipanti dovranno provvedere alla presentazione di un certificato medico che attesti la sana e robusta costituzione. In mancanza del certificato medico i calciatori non potranno scendere in campo, salvo coloro già iscritti, nell’anno in corso, in tornei non Professionisti o presso associazioni o centri sportivi o previa dichiarazione sostitutiva.

ART. 5 - Assicurazione dei partecipanti.

I partecipanti al torneo, per tutta la durata dell’evento, potranno stipulare un contratto assicurativo del costo di 10 euro, che coprirà i giocatori per tutta la durata dell’evento. Tale copertura assicurativa coprirà soltanto casi di particolare gravità (morte o infermità permanente). Ogni eventuale ulteriore copertura assicurativa è a carico del singolo partecipante. Ciascun partecipante dovrà obbligatoriamente firmare una liberatoria che esenti l’Organizzazione da qualsiasi responsabilità, diretta e/o indiretta, per danni che ad esso dovessero eventualmente derivare dalla, o essere comunque connessi alla, partecipazione al Torneo e si obbliga a mantenere indenne l'Organizzazione stessa da qualsiasi costo e /o spesa (ivi incluse le spese legali) nei quali la stessa dovesse incorrere a seguito del verificarsi di tali eventi dannosi.

ART. 6 - Campo di gioco.

Il Campo di gioco è ubicato presso Via Bartolomeo D’Alviano, zona Pigneto, a Roma.

ART. 7 - Modalità di iscrizione. Deposito cauzionale.

Le iscrizioni sono possibili entro e non oltre il 26 Marzo 2008. La quota di partecipazione ammonta ad € 80,00 per ciascuna squadra da versare interamente all’atto dell’iscrizione, ed è onnicomprensiva di ogni onere per i partecipanti. Le squadre devono essere composte da un minimo di 5 a 8 calciatori ciascuna. Contestualmente ogni squadra dovrà presentare copia del documento d’identità di ogni calciatore, certificato o dichiarazione sostitutiva documentata ex Art. 4 del presente regolamento e indicare il nome della squadra.

ART. 8 - Formula del Torneo.

La formula del Torneo è la seguente:

Prima Fase : verranno formati 2 gironi da quattro squadre ognuno.

Saranno promossi alla fase finale le prime due classificate di ogni girone.

In caso di parità di punti tra una o più squadre al termine dei gironi, per la determinazione delle squadre aventi diritto al passaggio del turno, si procederà prendendo in considerazione:

A) Confronto diretto (classifica avulsa)

B) Differenza reti nella classifica avulsa

C) Differenza reti generale

D) Sorteggio

Fase finale: La seconda Fase prevede scontri ad eliminazione diretta tra la prima classificata di un girone e la seconda dell’altro. Le vincenti disputeranno la Finale del Torneo. Al termine di ogni gara a "scontri diretti", in caso di parità, si procederà direttamente ai calci di rigore, senza lo svolgimento di tempi supplementari.

ART. 9 - Presentazione liste gara.

Le squadre partecipanti, dovranno presentare all'arbitro, 15 minuti prima dell'inizio delle gare la distinta dei giocatori, corredata dai documenti di riconoscimento. Il calciatore sprovvisto della su menzionata documentazione non potrà prendere parte alla gara. Nel caso uno o più giocatori ritardassero, potranno essere inseriti nella lista gara ma il loro utilizzo potrà essere effettuato solo dopo il riconoscimento da parte del direttore di gara.

ART. 10 - Tempo di attesa.

Il tempo di attesa è stabilito nella misura massima di 15 minuti, trascorsi i quali verrà applicata, alla squadra ritardataria, la punizione sportiva della sconfitta "a tavolino" per 0-6;

ART. 11 - Durata delle gare.

Le gare avranno una durata di 25 minuti continuativi per tempo, con intervallo di 5 minuti tra i due tempi di gioco.

ART. 12 – Materiale tecnico.

L’Organizzazione provvederà a fornire il materiale tecnico necessario (maglie o fratini, palloni).

ART. 13 - Pubblicazione risultati e classifiche.

Le formazioni, i risultati e le classifiche relativi al Torneo, saranno pubblicati settimanalmente sul sito internet www.sgwoodyallen.ilcannocchiale.it/.

Art. 14 – Premi e Riconoscimenti.

La prima e la seconda squadra classificata del Torneo saranno premiate dall’Organizzazione.

Inoltre, saranno premiati il miglior marcatore ed il miglior portiere.

Complessivamente i premi avranno un controvalore economico di 300 €.

ART. 15 - Sanzioni disciplinari.

1. Il calciatore espulso (anche se per doppia ammonizione) durante una gara non potrà comunque partecipare alla gara successiva, anche in assenza del comunicato ufficiale.

2. Il calciatore che sommerà due ammonizioni in gare diverse sarà diffidato.

3. Il calciatore che sommerà tre ammonizioni in gare diverse sarà squalificato per il turno successivo.

4. Non sarà ammesso alcun comportamento intimidatorio o minacce di alcun genere; i casi di tentativi di aggressione al direttore di gara o ai responsabili del Torneo, risse, o atti di violenza da parte di giocatori o sostenitori, comporteranno l’automatica esclusione dal Torneo. L’Organizzazione si riserva il diritto di avvalersi dell’Autorità Giudiziaria competente per tutelare i propri legittimi interessi.

5. le squadre che, contrariamente al regolamento, schiereranno calciatori squalificati per il turno successivo saranno puniti con 2 punti di penalizzazione in classifica generale e con la perdita a tavolino di tutte le gare in cui i calciatori in argomento sono stati schierati.

ART. 16 – Regole di gioco

La procedura per l’effettuazione dei calci di rigore è la seguente:

1) saranno calciati 5 tiri, alternativamente dalle due squadre, da cinque diversi calciatori;

2) i nomi dei giocatori che battono i primi cinque tiri di rigore devono essere comunicati all’arbitro dai capitani delle rispettive squadre prima dell’esecuzione e devono essere compresi nella lista presentata all’inizio della gara;

3) la squadra che termina una gara con un numero di calciatori utilizzabili maggiori rispetto alla squadra avversaria è tenuta a ridurlo uguagliando il numero di quest’ultima. Il capitano della squadra con il maggior numero di calciatori, prima dell’esecuzione dei tiri di rigore, comunicherà all’arbitro i nomi dei giocatori che saranno in ogni caso esclusi dall’esecuzione dei tiri di rigore;

4) se prima che le due squadre abbiano eseguito i loro cinque tiri di rigore, una di esse segna un numero di reti che l’altra non potrà mai realizzare pur terminando la serie dei cinque tiri, l’esecuzione non dovrà essere proseguita;

5) se al termine della serie di 5 rigori le squadre fossero ancora in parità si procederà ad oltranza, sempre alternativamente e con lo stesso ordine, fino a quando una squadra avrà realizzato una rete più dell’altra a parità di tiri;

6) i calciatori che dovranno battere i tiri ad oltranza dovranno essere diversi da coloro che hanno calciato i primi cinque tiri utilizzando tutti i calciatori indicati nella distinta e presenti sul rettangolo di gioco (con l’esclusione prevista dalla procedura indicata al punto 3). Esauriti questi riprenderanno a tirare i calciatori che hanno battuto i primi cinque tiri (punto 1), seguendo lo stesso precedente ordine;

7) nessun calciatore espulso potrà prendere parte all’effettuazione dei tiri di rigore;

8) qualsiasi calciatore utilizzabile può sostituire il portiere;

9) soltanto i calciatori indicati e gli ufficiali di gara sono autorizzati a sostare sul terreno di giuoco durante l’esecuzione dei tiri di rigore;

10) tutti i calciatori, eccetto colui che esegue il tiro ed i due portieri, devono sostare nella metà campo opposta a quella in cui vengono eseguiti i tiri di rigore. Spetta al secondo arbitro il controllo di questa parte del campo e dei calciatori che vi sostano;

11) il portiere, il cui compagno esegue il tiro di rigore, deve restare sul terreno di gioco, senza intralciare lo sviluppo del giuoco.

ART. 17 - Modifiche al Regolamento

L'Organizzazione si riserva il diritto di apportare, in qualsiasi momento, tutte le modifiche e/o le integrazioni al presente Regolamento che si renderanno di volta in volta necessarie, comunque nel rispetto dello spirito di serietà e correttezza che contraddistingue il Torneo. Di tutte le modifiche verrà data notizia sul sito ufficiale del Torneo a cura dell'Organizzazione.


PARTE SECONDA

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’ISCRIZIONE

1. Fotocopie dei documenti dei componenti della squadra.

2. Scheda di iscrizione compilata e firmata da almeno un componente della squadra.

3. Liberatoria compilata e firmata da ogni giocatore.

4. Certificato medico di sana e robusta costituzione di ogni componente o documento sostitutivo.

5. Quota di iscrizione di € 80,00 comprensiva di ogni altro onere a carico dei giocatori.

L’ISCRIZIONE SI CONSIDERERA’ VALIDA ALLA CONSEGNA DI TUTTA LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

sfoglia
gennaio        marzo